Titulo

C'eravamo eccome se c'eravamo!

Amore
Amore mio
ti credevo perduto
in quel crepuscolo
d'addio
E talmente
tanta paura
ho avuto che...
fissavo solo
la tua luce
mentre il sole
in realtà
non c'era
Noi invece sì
che c'eravamo
eccome
se c'eravamo!
Sottovoce sottovoce
gremita d'incanto
e senza affanno
annegavo dentro te
e tu navigato
nel mio miraggio
ti cibavi d'Amore
come un re
A nutrirci l'anima poi
ad ognuno
ci penserà da sé
perché
I ricordi hanno
gli occhi accecanti
quando desistono
alla rassegnazione...

~ Catherine La Rose©2015 ~
painting by Melissa Gann

1 commento

  1. Antonio Angari Ancora ti rileggo nella grande sintesi e nella pienezza del trasporto dove meravigliose immagini si accompagnano e splendidi versi. Bravissima

    RispondiElimina

Copyright ©2015 Catherine La Rose. All rights reserved. Powered by Blogger.