Titulo

Incanto e disincanto in minuetto


Quando vieni...?>
Quando...quando
è già qui questo momento
l'onda di uno sguardo rapito
l'inchiostro che rivive
penetra il mare
il dito complice del labiale
e il dubbio...
il dubbio in serra tra i molari
abissa e gioca il tempo
questo sospeso condimento
sta tentando col pensiero un minuetto...

 E' tutto lì...
in punta d'indice
sull'appena percepibile respiro
scolla quasi le parole
mentre deserta le spine
i mancati addii nella follia
gli incubi dei sogni amari
fumo negli occhi della notte...

Assapora tutti i tempi
questo se...
del verbo amare...
< Ti rincontro lì amore mio...?>
Mentre dondolo la malinconia
anche l'assenza mi porto via...
A piedi nudi nei fiumi di parole
ascolto il suono delle tue labbra
e nell'immensità di un istante
accecante il tuo miraggio
come una vertigine di un lampo...
< E poi...?>
E poi...e poi...
non c'è un poi
è fisso nell'incanto
mordicchiando ignaro ancora
in quale pagina d'inchiostro sfumare...
Forse 
tarderà 
l'ultima foglia d'autunno
che allo scorgere fulgido dei tuoi pensieri
al cospetto dei miei
parla ancora d'Amore...

~ Catherine La Rose©2009 ~
painting by Luigino MORO
George Elgar Hicks (1824-1914) On The Seashore, 1879

Nessun commento

Cerca nel blog

Copyright ©2015 Catherine La Rose. All rights reserved. Powered by Blogger.