Titulo

✿ Jules Joseph LEFEBVRE (Paris,1836 –1911) ✿


'Di campanule
bianche
scende
la lunga
e paziente
chioma...'

tratto da "Al ciel di primavera"
di ~ Catherine La Rose ~



Jules Joseph Lefebvre (Tournan-en-Brie, 14 marzo 1836 – Parigi, 24 febbraio 1911) è stato un pittore francese.
Entrato all'École des Beaux-Arts nel 1852, Lefebvre fu allievo di Léon Cogniet e vinse il Prix de Rome nel 1861 con La morte di Priamo. Dal 1855 al 1898 espose 72 ritratti nel Salon di Parigi. Nel 1891 fu eletto membro dell'Académie des Beaux-Arts.
Insegnante nell’Académie Julian, ebbe numerosi allievi, come il paesaggista scozzese William Hart, gli americani Childe Hassam, Frank Benson, Edmund Charles Tarbell e John Noble Barlow, i francesi Georges-Antoine Rochegrosse e Paul Landowski e il belga Fernand Khnopff.
Noto principalmente per i suoi nudi, un genere nel quale rivaleggiava con William Bouguereau, nel 1868 la sua Donna sdraiata fece sensazione; la sua opera più celebre è La Verita, una donna nuda con lo specchio, oggi al Musée d'Orsay. Apprezzati ritratti sono quelli di Madame Reynaud e del Principe imperiale (1874).
Ottenne una medaglia di prima classe all’Esposizione di Parigi del 1878 e una d’onore nel 1886. Fu anche commendatore della Légion d'honneur.

Nessun commento

Cerca nel blog

Copyright ©2015 Catherine La Rose. All rights reserved. Powered by Blogger.