Titulo

✿ Anders ZORN (1860-1920) ✿







































































Anders Leonard Zorn (Mora, 18 febbraio 1860 – Mora, 22 agosto 1920) è stato un pittore svedese.
L'artista dal 1875 al 1881 studiò all'Accademia di belle arti di Stoccolma, soggiornando successivamente in Spagna, Inghilterra, lavorando esclusivamente con la tecnica dell'acquerello e dipingendo ritratti, paesaggi e scene di genere.
Negli anni 1888-96 si stabilì a Parigi dove affrontò la pittura a olio, realizzando scene di genere e ritratti: Effetto notturno (1895: Göteborg), Ritratto di Coquelin minore (1889: collezione privata). Tornato a Mora nel 1896, l'artista si indirizzò verso un tipo di pittura decorativa fatta di forti contrasti. (Danza della notte di san Giovanni, 1897: Stoccolma). L'artista lasciò le sue collezioni e le sue opere alla sua città natale, dove gli è stato dedicato un museo.
È del 1994 un film sulla vita dell'artista, Zorn, diretto da Gunnar Hellström.

2 commenti

  1. Me gustan las mujeres:
    Inteligentes.
    Cultas.
    Bellas.
    Acogedoras.
    Desnudas.
    Capaces de gozar,
    en todo,
    hasta la extenuación.


    “Sí,
    cumplidos los treinta,
    Dolores Haze,
    Dolly,
    Lo,
    Lolita,
    sigue fresca,
    equívoca,
    prohibida,
    tentadora,
    humedeciendo los labios y y acelerando el pecho de los caballeros que,
    como Humbert Humbert,
    aman con la cabeza y sueñan con el corazón”.
    (Mario Vargas Llosa, sobre el célebre libro de Nabokov, página 224 de “La verdad de las mentiras”. Clarín-Alfaguara, Buenos Aires, 2009)

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa raccolta dei nudi di Anders Zorn: colore luce e nudi femminili mi da la gioia ......( artistica!)

    RispondiElimina

Copyright ©2015 Catherine La Rose. All rights reserved. Powered by Blogger.