Titulo

Il tuo profumo sigillato per l'eternità


Amo il proibito
i fiori arditi
del tuo corpo...
Ne colgo l'essenza
ne annuso fremente
tra i petali
del tuo respiro
l'apertura...
Ti donerò l'estate
nel polline
che mi assale
e arderò col sole
a tramontare su di te
scivolosa come
un unguento di passione
Poi schiaffeggerò il vento
con l'attrito umido
di labbra baciate
sul tuo vivo stelo...
E non sarà l'inverno
a farci morire dentro
e tantomeno la pioggia
ad imbrattarci
nei rivoli del fango...
Inventerò rime calde
sui prati e letti di mare
a decantare 
corolle e
poetiche d'Amore
per tenerti a me
col tuo sapore
nella bocca
e sulla pelle
il tuo profumo d'amante
sigillato 
per l'eternità...

~ Catherine La Rose©2013 ~
Opera a china di Salvatore Romano©2013
Essenza, china Firenze©2013

Nessun commento

Cerca nel blog

Copyright ©2015 Catherine La Rose. All rights reserved. Powered by Blogger.