adinsiemelink

12/05/12

✿ Giovanni PARLATO ✿


































copy of Giacomo GROSSO (1806–1938)






Giovanni Parlato nasce a Vico Equense nella Penisola Sorrentina il 22/02/1957.
Studia all'Istituto d'Arte di Sorrento e si perfeziona all'Accademia di Belle Arti di Napoli. La sua arte si distanzia dalle avanguardie artistiche legate alla sfera dell'Astrattismo. Si dedica alla pittura figurativa e con la sua inconfondibile firma debutta, nel 1978, alla “International Art Gallery” di Vico Equense, ottenendo un contratto decennale che gli permetterà di far conoscere la sua pittura nella propria terra. Alle diverse mostre personali nelle zone limitrofe, segue nel 1996 il viaggio che segnerà la svolta nel suo modo di fare arte. L'artista si reca a Beirut per eseguire il ritratto del patriarca maronita e dell'ambasciatore Libanese a Roma.
Durante questi anni i suoi ritratti e le sue figure inseriti in ambienti di vita quotidiana diventano i protagonisti di mostre di più ampia risonanza presso rinomate gallerie d'arte, quali “Arte e Arte Gallery” di Torre Annunziata (1996), “La Scintilla” di Vico Equense (1996) e il “Centro d'Arte Engema” di Pagani (SA) nel 1996. Dal 1997 al 1999 partecipa alla “Expo Arte” di Bari.
Contemporaneamente, nel 1998, si sposta a Cadaquès (Barcellona) dove espone con una personale “Sales d'exposicions casinò”. Nel 2000 è uno dei protagonisti della “Mostra Mercato d'Arte” a Padova. Nel 2001 ritorna a Cadaquès, riscontrando molto successo tra i collezionisti, tanto da essere riproposto nel 2005 con un'esposizione alla “Galeria de arte frvela” a Madrid. Nel 2007 l'artista diventa protagonista di una personale al centro culturale “Graziart” di Bitonto.
Attualmente Giovanni Parlato vive a Vico Equense, dove lavora instancabilmente alla riscoperta di sé e della sua arte. -Rosanna Marrazzo

Nessun commento:

Posta un commento

Popular Posts