adinsiemelink

03/01/11

Il vento

Per un istante
il vento
intorpidito
si placò
ad ascoltare
il profumo miele
leccare i sensi tra i rami..
Poi di seta labbra
pascolò
le vergini foglie
a mungere i pori
la loro divina
linfa d'Amore...
Poi aleggiò
una brezza d'estasi
e sospirando...
si sollevò...

~ Catherine La Rose ~

Nessun commento:

Posta un commento

Popular Posts